Artrosi: una comune disabilità funzionale

L’artrosi è un’alterazione progressiva di un’articolazione, caratterizzata da lesioni della cartilagine articolare e dell’osso sottostante. Infatti, quando la cartilagine viene usurata, fino a scomparire, le ossa muovendosi fanno frizione una sull’altra e vengono danneggiate. Questo provoca un grado variabile di disabilità per limitazione funzionale dovuto a dolore, tumefazione e rimodellamento osseo ed articolare. Ad essere colpite sono soprattutto le ginocchia, le anche, le piccole articolazioni delle mani, la colonna cervicale e lombare. 

Questa fastidiosa condizione è in aumento nella società a causa dell’invecchiamento della popolazione e dell’incremento dell’obesità, due fra i principali fattori di rischio.

Ad oggi non esiste una cura, ma una serie di trattamenti farmacologici e chirurgici possono alleviare il dolore, trattare gli episodi acuti, migliorare la funzionalità articolare e rallentare il processo degenerativo articolare.

Per la fase acuta, la terapia di basa su: riposo, ghiaccio, utilizzo di farmaci antidolorifici e anti-infiammatori ed eventualmente iniezione intra-articolare di corticosteroidi.

In fase cronica importanti sono: la riduzione di peso, se in eccesso e l’esercizio fisico aerobico a intensità lieve-moderata (es: nuoto, acquagym…). Questo può essere seguito da fisioterapia specifica (terapia fisica a base di calore asciutto, massaggi muscolari), farmaci antidolorifici e anti-infiammatori e cicli di iniezioni intra-articolari di acido ialuronico (il beneficio dura da 3 a 6 mesi).

Nei casi più invalidanti si può ricorrere al trattamento chirurgico. L’artroplastica, o protesizzazione dell’articolazione colpita (nel caso dell’anca e del ginocchio), dà buoni risultati nella quasi totalità dei pazienti, in casi ben selezionati.

Ricordiamo poi quanto la prevenzione sia fondamentale. Seguire una dieta sana e bilanciata, perdere peso (se si è in sovrappeso), fare attività fisica regolare (soprattutto acquatica), non sforzare o stressare un’articolazione dolente, sono le basi per garantire una corretto funzionamento osteo articolare.

http://www.salute.gov.it/portale/salute/p1_5.jsp?lingua=italiano&id=124&area=Malattie_delle_ossa_e_delle_articolazioni

Contenuto validato e pubblico
Loggati per condividere questo contenuto